Ottimizzare le immagini per il Web con Gimp

Al pari di “Salva per Web” come su Photoshop ecco la stessa funzione anche su Gimp.

Installazione

  1. Andare sulla pagina ufficiale del plugin
  2. Scaricare l’archivio ZIP
  3. Aprire l’archivio scaricato e copiare il file webexport.exe nella cartella dei plugin di Gimp  C:\Program Files\GIMP 2\lib\gimp\2.0\plug-ins)

 Funzione Salva per Web

Ora lanciamo Gimp e vediamo che cliccando sul File appare una tendina con la voce Salva per Web

Cliccando su tale voce, si aprirà una finestra nella quale potremo scegliere i principali formati adatti al Web con relative opzioni di compressione e tagliare o ridimensionare l’immagine. Modificando le varie opzioni, Gimp calcolerà istantaneamente il peso in Kb ed un’anteprima dell’immagine risultante.

Note sui formati grafici

In linea di massima, conviene utilizzare il formato JPEG per le immagini fotografiche, e GIF o PNG per immagini vettoriali ed icone.

I primi sono, infatti, hanno un tipo di compressione che porta alla perdita di dati, ma permettono di ottenere notevoli riduzioni di peso mantenendo la qualità dell’immagine.

I secondi, invece, utilizzando una compressione che preserva tutte le informazioni, non permettono una sensibile riduzione della dimensione, ma hanno un’ottima resa con immagini geometriche, disegni e icone.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...