Avvio Pulito di Windows 8 – 8.1 e 8.1 Update

1: Disinstallare Antivirus e Firewall non Microsoft e qualsiasi software di “ottimizzazione” presenti nel sistema.

E’ fondamentale la rimozione totale ed accurata, usando anche il remover proprietario, di Antivirus e Firewall NON Microsoft presenti nel sistema.

Windows 8 INTEGRA Antivirus e Firewall NATIVI che garantiscono un protezione completa e perfettamente armonizzata con il sistema:

2: Sincronizzare l’orologio del pc via Internet

Cliccare sull’orologio in basso a destra sul desktop > Modifica impostazioni data e ora.

Ora Internet > Cambia impostazioni.

Spuntare la casella: Sincronizza con un server di riferimento orario Internet.

Lasciare il Server preimpostato e cliccare su Aggiorna.

Se l’orario non si sincronizza cambiare server e cliccare su Aggiorna finché l’orario risulterà sincronizzato.

3: Win+x > esegui > Digitare Msconfig

Cliccare su Servizi.

Spuntare la casella “Nascondi tutti i servizi Microsoft (Non vanno toccati). Rimarranno solo i servizi “terzi”. Disabilitarli togliendo la spunta.

Cliccare su Ok.

4. Win+x > gestione attività

Cliccare su Avvio.

Disabilitare tutte le voci presenti. Chiudere con alt+f4.

5. Win+x > prompt dei comandi (amministratore)

Nella finestra digitare: sfc /scannow e dare invio.

Attendere la fine dell’operazione.

Digitare: exit e dare invio per uscire dal prompt dei comandi.

5a. Se sfc segnala che vi sono file danneggiati non riparabili eseguire:

win+x > prompt dei comandi (amministratore)

Nella finestra digitare: DISM.exe /Online /Cleanup-image /Scanhealth e dare invio.

Poi digitare: DISM.exe /Online /Cleanup-image /Restorehealth e dare invio.

Uscire dal Prompt dei Comandi e riavviare

5b. Se il comando DISM.exe /Online /Cleanup-image /Restorehealth restituisce un errore 0x800f0906 o comunque non riesce a trovare un’origine valida per i file procedere come segue:

Win+x > prompt dei comandi (amministratore)

Digitare (copia/incolla) i seguenti comandi , una riga alla volta e dando invio ogni volta:

net stop wuauserv

cd %systemroot%\SoftwareDistribution

ren Download Download.old

net start wuauserv

net stop bits

net start bits

net stop cryptsvc

cd %systemroot%\system32

ren catroot2 catroot2old

net start cryptsvc

Fatto ciò chiudere il prompt dei comandi (exit e invio) e riavviare.

Ripetere il comando:

DISM.exe /Online /Cleanup-image /Restorehealth e invio in un prompt dei comandi (amministratore).

6. Scaricare , salvare in una cartella e lanciare l’installazione cliccando destro sul file e scegliendo “esegui come amministratore”  Wise Registry Cleaner Free :

http://wisecleaner.com/soft/WRCFree.exe

Attenzione : scaricare nuovamente ed aggiornare sempre Wise Registry Cleaner anche se lo avete già installato in precedenza.

Usare sempre l’ultima versione.

Lanciare la scansione.

Eseguire l’ottimizzazione suggerita senza apportare alcuna modifica alle impostazioni.

Chiudere e riavviare.

Eliminare tutto il contenuto della cartella :

C:\Windows\Prefetch lasciando presente solamente il file layout.ini (file nascosto) che non va rimosso.

E’ utile anche la pulizia della cache dello Store:

win+r

Digitare:

WSReset.exe

e dare invio.

Attendere il messaggio di avvenuta pulizia della cache.

Lanciare apps.diagcab scaricandolo dai qui:

http://download.microsoft.com/download/F/2/4/F24D0C03-4181-4E5B-A23B-5C3A6B5974E3/apps.diagcab

In caso di problemi nel download dell’aggiornamento a Windows 8.1 :

Win+r

Digitare:

regedit

e dare invio.

Andare alla chiave:
HKEY_LOCAL_MACHINE \ SYSTEM \ CurrentControlSet \ Services \ Schedule
A destra cerca il valore DWORD  “Start”:   “Start” = dword: 00000004
Cambiare il valore nel seguente   “Start” = dword: 00000002

(Cliccare destro > proprietà)

Chiudere regedit e riavviare.

Rilanciare l’aggiornamento a Windows 8.1

Se sussistono problemi di accesso allo Store:

win+x > prompt dei comandi (amministratore)

Nella finestra digitare (copia/incolla):

powershell -ExecutionPolicy Unrestricted Add-AppxPackage -DisableDevelopmentMode -Register $Env:SystemRoot\WinStore\AppxManifest.xml

Dare invio e , al termine dell’operazione , riavviare il sistema.

E’ anche utile procedere ad una reimpostazione di Internet Explorer:

Win+x > Pannello di Controllo > Opzioni Internet > Avanzate.

Cliccare su Reimposta e poi ancora su Reimposta e tutte le richieste.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...