Disabilitare Prefetch e SuperFetch

Per disabilitare queste funzioni scrivete “Regedit” nella casella di ricerca del menu Avvio, sempre senza virgolette.

Selezionate la voce “HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\SessionManager\Memory Management\PrefetchParameters”, e cliccate con il tasto destro sia su EnablePrefetchersia EnableSuperfetch. In entrambi i casi selezionate “Modifica” e impostate il valore a zero. Riavviate il sistema per applicare le modifiche.

La funzione SuperFetch serve a mettere in cache i file più usati. Ancora una volta, il ridotto tempo d’accesso degli SSD rende questa possibilità meno interessante, rispetto a quanto lo sia con un hard disk tradizionale. Tanto che se installate Windows 7 direttamente su un SSD, è automaticamente disabilitata.

Il Prefetch è simile. Carica parti dei file necessari alle applicazioni direttamente nella RAM, con l’obiettivo di velocizzare il sistema. Disabilitandolo si libera memoria, quindi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...