Disabilitare l’ibernazione

Il file Hiberfil.sys si trova nella cartella principale del sistema operativo. Il sistema di amministrazione energetico di Windows crea questo file durante l’installazione, con dimensioni approssimativamente pari a quelle della memoria RAM installata.Disabilitare questa funzione, quindi, libera più o meno la stessa quantità di spazio, tipicamente 4 gigabyte sulla maggior parte dei computer in commercio.

Per un desktop inoltre disabilitare l’ibernazione non presuppone grandi cambiamenti. Generalmente infatti spegnere e riaccendere il computer è un’operazione abbastanza veloce, e il guadagno ottenuto con l’ibernazione è minimo.

Come altre funzioni l’ibernazione infatti è stata progettata per sistemi conhard disk magnetici, e la sua utilità è resa quasi nulla dalle prestazioni degli SSD. Se con un HDD il tempo di avvio e quello di ripresa possono essere anche molto diversi (decine di secondi) questa differenza si assottiglia sensibilmente con un SSD usato come drive di sistema principale, quindi disabilitare l’ibernazione è una scelta relativamente priva di conseguenze. Con il vantaggio che si guadagna un po’ di spazio.

Per disabilitare l’ibernazione del sistema digitate “cmd” nella finestrella del menù Avvio, cliccate sull’iconae selezionate “esegui come amministratore”. Nella linea di comando digitate “powercfg -h off” senza virgolette e premete invio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...